martedì, 31 maggio 2011

Orto giardino di Aquileia: attività di giugno 2011

Prossime iniziative dell’Orto didattico, il cui obiettivo è anche quello di recuperare, oltre alla biodiversità, le antiche abilità artigianali, legate al mondo contadino, nonchè, complice la particolare atmosfera dell’orto stesso, di stimolare le qualità artistiche che ognuno di noi possiede. Per fare questo, oltre alle ns. specifiche e personali esperienze, ruotano attorno a noi persone anziane ed esperti in vari settori, in grado di insegnare “piccoli” lavori artigianali e di trasmettere particolari conoscenze ed abilità (sartoria, cesti, feltro, pittura, ecc..) o inserite da anni nel campo del biologico, dell’ecologia e della biodiversità.
Leggi il resto di questo articolo…

lunedì, 30 maggio 2011

Visita al giardino di Roberta

I giardini dei soci del nostro circolo

Tarda sera, cielo chiarissimo, luogo appartato. D’improvviso una terrazza e tanta gente sorridente attorno alla tavola, Roberta e Moreno ad accogliere tutti. Libri appoggiati su un piccolo tavolino: parlano di giardini all’italiana, di giardini storici. Mi affaccio al giardino, mi appaiono più dislivelli, di fronte a me una fontana bellissima, di lato degli alti vasi chiari, che rimandano a molti altri.
Leggi il resto di questo articolo…

domenica, 29 maggio 2011

Non solo orchidee

Lilium Martagon conosciuto anche come "Ricciolo di Dama"

Ultimamente molti giardini dei nostri soci si sono fatti notare per la presenza di orchidee spontanee, sicuramente dei gioielli botanici che giustamente rendono orgogliosi i proprietari.

Quest’anno, dopo una lunga attesa, da semi di piante che fiorivano poco distanti da casa mia, ho ottenuto la prima bellissima fioritura di Lilium Martagon conosciuto anche come “Ricciolo di Dama” per i suoi petali molto arcuati.

Doppia soddisfazione per me che sono riuscito a portare a buon esito una semina molto difficile con una bella fioritura.

cliccare sulle immagini per ingrandirle

Leggi il resto di questo articolo…

domenica, 29 maggio 2011

Oxythyrea funesta

Questo consiglio è stato ispirato da un racconto della nostra socia Sandra:

Avevo deciso di non partecipare a “Giardini aperti”, credo di averne ancora di strada da fare prima di aprire i miei cancelli. Eppure, non invitati, sfidando la pioggia e nonostante le porte chiuse, gli ospiti sono arrivati. A frotte, a gruppetti, intere famiglie. Elegantissimi. Una lucente livrea nera punteggiata di bianco. Rifiutando il mio vino, snobbando il mio caffè e le mie blandizie, ignorandomi del tutto, si sono lanciati sulle mie rose. Sfidando le più elementari regole dell’ospitalità ho chiesto loro, ripetutamente, di andarsene. Indifferenti, noncuranti, hanno continuato a penetrare fin nel cuore più segreto dei miei amati fiori. Ronzanti, volando di bocciolo in bocciolo, gli infidi angeli neri hanno continuato sprezzanti la loro opera di devastazione. A questo punto, non volendo fare la fine di Penelope, li ho presi, uno per uno a migl… a cent… anzi a decine, e volenti o nolenti, li ho … come si può dire … dissuasi dal continuare.

Leggi il resto di questo articolo…

sabato, 28 maggio 2011

Animali in ferro battuto

Oggetti per abbellire il giardino

ragno in ferro battuto

In occasione di Giardini aperti 2011, il giardino dei nostri soci Giulia e Luigi si é popolato di strane creature: fenicotteri, aironi, ragni, gatti, mantidi, gufi ecc…L’autore di queste sculture é il signor Marco Pilutti artista nella lavorazione del ferro.

cliccare sulle immagini per ingrandirle

Leggi il resto di questo articolo…

sabato, 28 maggio 2011

Il giardino “Orgnani” a Trivignano

I giardini dei soci del nostro circolo

il giardino di villa Elodia

La nostra socia Elena, ma tutti la chiamano Susi, possiede due splendidi giardini: uno a Tricesimo e l’altro a Trivignano.

Questo è quello di Trivignano e questa é la sua “storia”.

Il parco della Villa Elodia (Orgnani) a Trivignano Udinese è stato probabilmente ideato nel 1800, secondo la moda dell’epoca. È infatti un parco “romantico“, con molti alberi ad alto fusto che fanno da cornice ad un laghetto posto sul retro della Villa. Vi sono molti tassi, bagolari e qualche pino (molti sono morti in questi ultimi anni) tutti circondati da siepi di alloro. Due grandi platani svettano davanti alla facciata principale della Villa, accanto ad un accenno di giardino formale, dove si trovano quattro piccole aiuole con al centro alte palme.

Il giardino ha partecipato a Giardini aperti 2011

cliccare sulle immagini per ingrandirle

Leggi il resto di questo articolo…

giovedì, 26 maggio 2011

Il giardino “Asquini”

I giardini dei soci del nostro circolo

il giardino Asquini

Domenica 22 maggio alcuni di noi, come bravi soldatini, sono andati a vedere il giardino nonchè la casa di Alberto e Cristina.

Credo di poter parlare a nome di tutti riportando l’emozione di entrare in un luogo antico che l’amore dei proprietari per il loro passato sta rendendo miracolosamente vivo, vigoroso, e affascinante. Il lavoro di ricostruzione di casa e giardino mostra già i suoi frutti dando all’entrata una visione di insieme molto coinvolgente. Gli alti alberi vecchi ma, per meglio dire, antichi invitano alla scoperta della chiesetta in cima alla riva e alla vista sull’attuale frutteto circondato da un muro di merli in sasso. Rose, ortensie, hoste richiamano l’occhio qui e là fino alle vecchie serre dove avvengono miracoli giardineschi e artistici di ristrutturazione di mobili, talee, geranei e colori. Non parlo della casa perchè meriterebbe un altro lungo narrare, lascio ai visitatori futuri le altre scoperte.

Alberto e Cristina hanno confermato la loro disponibilità a visite previa anche brevissimo preavviso. Grazie ancora da parte di tutti.

cliccare sulle immagini per ingrandirle

Leggi il resto di questo articolo…

martedì, 24 maggio 2011

Santa Maria la Longa: Rose in festa 2011

Sabato 4 e domenica 5 giugno 2011

La Rosa di Santa Maria la Longa

Questo il nome della manifestazione, alla prima edizione, organizzata dall’amministrazione comunale di Santa Maria la Longa assieme alla Pro Loco comunale “Cinc Stelis”, alle altre associazioni del territorio e ad alcuni volontari, con l’intento di promuovere la rosa e le produzioni florovivaistiche locali e regionali. Una mostra-mercato caratterizzata dalla rosa, ma anche dalla floricoltura più in generale, che ha l’obiettivo di promuovere e di contribuire allo sviluppo di questo settore attraverso la discussione e l’approfondimento delle tematiche ad esso collegate. In tal senso il programma prevede una mostra di stampe antiche, due convegni e diversi argomenti di discussione oltre agli stand presenti che daranno la possibilità di ammirare le migliori varietà di rose e piante presenti sul panorama florovivaistico regionale.
Leggi il resto di questo articolo…

martedì, 24 maggio 2011

Olio e Dintorni 2011

Venerdì 27 maggio alle ore 17,00 all’abbazia di Rosazzo e alle ore 19,30 a Villa Maseri (Oleis).

La Fondazione Abbazia di Rosazzo organizza la manifestazione Olio e Dintorni 2011 e la prima edizione di I sapori dell’Abbazia: il pane di Rosazzo.
Ricco di appuntamenti il programma: conferenze su pane e olio, degustazioni, mostre e laboratori didattici, serate musicali e il corso per imparare a fare il pane.

Per info

Fondazione Abbazia di Rosazzo
Piazza Abbazia 5
33044 Manzano – Loc. Rosazzo (UD)
tel. +39 0432 75 90 91/ +39 334 62 68 296
email: fondazione@abbaziadirosazzo.it
sito web: www.abbaziadirosazzo.it
Orari di apertura: lun/mer: 8.30-13.30/14.00-17.00 – ven: 8.30-12.30

Clicca qui per scaricare il depliant della manifestazione

venerdì, 20 maggio 2011

Dimore storiche aperte 2011

Sabato 28 e domenica 29 maggio

villa Elodia a Trivignano

Ia Giornata Nazionale in tutta Italia 1600 dimore storiche per la prima volta aperte al pubblico.

Le dimore aderenti saranno aperte con il seguente orario:

sabato 28 maggio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
domenica 29 maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Queste le dimore aperte in Friuli Venezia Giulia

  • Villa Elodia a Trivignano Udinese via Roma 74
  • Villa Manin Guerresco a Clauiano – Trivignano Udinese
  • Villa Lovaria a Pavia di Udine
  • Villa Beria a Manzano
  • Villa Jachia a Ruda

Anche la Villa Elodia a Trivignano Udinese, via Roma 74 ( è la stessa Villa che ha aderito a “Giardini aperti” ) aprirà la villa e il suo giardino.

Leggi il resto di questo articolo…

venerdì, 20 maggio 2011

Giardini aperti 2011: premiazione ex-tempore dedicata alle bellezze di Gorizia

Gorizia – Le premiazioni: domenica 22 maggio, pomeriggio

Giardini apert 2011 ex-tempore a Gorizia

Grande successo ottenuto dalla ex-tempore organizzata dal centro culturale “Tullio Crali”, allo scopo di valorizzare le bellezze naturali di Gorizia e della provincia, tenutasi sabato 14 e domenica 15 maggio, in concomitanza con le giornate dedicate a “Giardini aperti” organizzate dal Circolo “Amici in giardino” in tutta la regione.

Domenica 22 maggio, nel pomeriggio ci saranno le premiazioni.

giovedì, 19 maggio 2011

Rose in Villa Giusti 2011

Bassano del Grappa – Sabato 21 e domenica 22 maggio

villa Giusti  - Bassano del Grappa

Ritorna “Rose in Villa Giusti”, l’appuntamento dedicato alla regina dei fiori che giunge quest’anno alla nona edizione e per il quale si aprono ancora una volta i cancelli dello splendido parco romantico di quest’antica dimora bassanese. La manifestazione, ormai molto attesa, è proposta dalla Fondazione Domenico Tolio Onlus e si presenta ancora una volta particolarmente interessante. Tutto il programma ruota come sempre attorno al fiore più amato, alla rosa, che viene proposto in tutti i modi possibili, dalla mostra-mercato di vivai specializzati che saranno disposti nelle stradine del parco ad una gamma di stand di prodotti per arredare, per la cura del corpo e per la bellezza della persona. Lungo il percorso espositivo, questi stand si alterneranno con altri negozi di vivaisti che presenteranno linee di piante specializzate: antichi alberi da frutto, erbe aromatiche d’ogni tipo, curiose graminacee, bulbi insoliti, piante grasse, limoni e agrumi in genere e molto altro.

Leggi il resto di questo articolo…

martedì, 17 maggio 2011

Giardini aperti 2011: giardini e parchi aperti

Articolo tratto da IL GAZZETTINO del 14 maggio Ed. di Pordenone pagina 38

di Emanuele Minca

Sabato 14 Maggio 2011

Parchi e giardini con piante rare, vecchi alberi maestosi, splendide case, giardini moderni e classici raramente visitabili apriranno, solo per oggi i cancelli ai visitatori, grazie a Giardini aperti, iniziativa promossa dal circolo di giardinaggio Amici in giardino, in collaborazione con Turismo Fvg. Alla sua seconda edizione, la manifestazione valorizza la floricoltura privata con oltre 60 giardini visitabili in tutta la Regione, che apriranno gratuitamente le porte agli appassionati. Nell’elenco della provincia di Pordenone, i siti privati da visitare sono 13, come il giardino all’italiana con roseto ad Arzene, in via Alpi 30, di Ivano Rovere (rimarrà aperto anche domenica 22 e 29 maggio, dalle 15 al tramonto), il roseto romantico a Casarsa, in via Aguzze 46, di Giuseppina Iuston-Di Lorenzo, a Polcenigo, in via Gorgazzo 4, a Palazzo Salice-Scolari il giardino all’italiana e antico, risalente al 1861, di Anna Salice, a San Giorgio della Richinvelda, in via Lucchini 35, il giardino caratterizzato da bordure miste, di Esta D’Andrea e, in località Pozzo, in via Manzoni 21, quello di Alessandra Lenarduzzi: da ammirare roseti, vigneto e uliveto.

Leggi il resto di questo articolo…

martedì, 17 maggio 2011

L’Abbazia di Rosazzo ed il suo “Sentiero delle Rose”

Abbazia di Rosazzo

E’ un luogo ricco di storia, la tradizione vuole che abbia avuto origine da un monastero fondato nel VIII secolo dall’eremita Alemanno. Nel 1070 fu edificata una chiesa che venne dedicata  a San Pietro. Nel medioevo, con funzione di monastero,  l’Abbazia di Rosazzo, oltre ad assumere il ruolo di guida spirituale del territorio, fu anche centro economico importante.

Leggi il resto di questo articolo…

martedì, 17 maggio 2011

Giardini aperti 2011: visite a Gorizia di parco Viatori e Palazzo Lantieri

Articolo tratto da IL PICCOLO del 13 maggio

Dopo il grande successo della scorsa edizione, quest’anno si replica: domani e domenica il Friuli Venezia Giulia aprirà nuovamente i più bei giardini di tutta la regione al pubblico.
L’iniziativa, che si svolgerà anche in caso di pioggia, nasce dall’idea del circolo di giardinaggio gli “Amici in Giardino” di Palmanova ed è supportata dall’Agenzia Turismo Fvg.
Non solo vivai, parchi e giardini pubblici, ma ben 60 giardini privati apriranno i loro cancelli a tutti i curiosi e appassionati di florovivaismo e giardinaggio.
E il tutto gratuitamente, con il solo obiettivo di condividere il proprio giardino con gli altri e dimostrare quanto questi possano essere importanti per la valorizzazione del territorio.
Leggi il resto di questo articolo…


Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo