mercoledì, 27 febbraio 2013

Resoconto Incontro 20 febbraio 2013

Mercoledì 20 febbraio

Leggi il resto di questo articolo…

lunedì, 18 febbraio 2013

La potatura della rosa – un breve corso teorico e pratico

Carissimi,

nonostante il tempo prettamente invernale si avvicina il momento delle potature, in particolare delle rose.

Ho pensato ad una collaborazione con il Circolo Culturale NAVARCA di Aiello, del quale fa parte anche Sergio Mucchiut (socio del nostro circolo).

Ci viene offerta la sala per le proiezioni della parte teorica nella mattinata e al pomeriggio prove di potature pratica nel Giardino della Lavanda di Sergio, chi volesse aderire è pregato di portarsi le forbici ben affilate e pulite, e guanti.

potatura della rosa

E’ richiesta una prenotazione per chi volesse fermarsi al rinfresco del mezzogiorno.

Nella locandina allegata tutti i particolari, ne parleremo anche al prossimo incontro di mercoledì 20 febbraio.

Cliccate sul link per scaricare la locandina del “Corso di potatura della rosa” – Aiello marzo 2013

domenica, 17 febbraio 2013

La Rosa di Clap

IMG_2935Girando per il Friuli mi è capitato di imbattermi in rose dimenticate e abbandonate che vivono di una vita propria senza alcuna cura da parte dell’uomo. Questa che vi voglio raccontare è la storia della rosa di Clap. “Clap” in friulano vuol dire sasso e identifica abbastanza bene il luogo. Si trattava di un borgo di quattro case  nel comune di Faedis, in provincia di Udine, sulle colline carsiche, che è stato distrutto dal terremoto del 76.Nelle immediate vicinanze si trova anche Porzus piccolo paese situato poco lontano dal confine Italo-Sloveno, tristemente noto per “l’eccidio di Porzus” dove trovarono la morte 25 partigiani durante l’ultimo conflitto mondiale. Un fatto ancora oggi dibattuto e discusso per le fosche tinte politiche che lo avvolgono.
Leggi il resto di questo articolo…

venerdì, 15 febbraio 2013

Ancona Flower Show 2013

Ancona Flower Show 2013Fiorisce ad Ancona la prima edizione di Ancona Flower Show, mostra mercato di piante rare e inconsuete che si terrà nei giorni 5-6-7 Aprile 2013 all’interno della favolosa Mole Vanvitelliana.

L’evento, nato dall’esigenza di valorizzare le molteplici produzioni florovivaisti che presenti e avvicinarsi ai tanti collezionisti, esperti o semplici appassionati del territorio, ospiterà i migliori espositori nazionali e internazionali del settore con le loro collezioni di piante rare e inconsuete, antiche e moderne.

La magia di Ancona Flower Show germoglierà il primo fine settimana di primavera in una delle location più suggestive del patrimonio anconetano: la Mole Vanvitelliana, opera architettonica del XVIII secolo fondata sull’isola pentagonale del porto di Ancona.
Leggi il resto di questo articolo…

venerdì, 15 febbraio 2013

Perugia Flower Show 2013

Perugia Flower Show 2013Perugia Flower Show, mostra mercato di piante rare e inconsuete, giunge alla sua VI edizione e torna a colorare i Giardini del Frontone di Perugia dal 24 al 26 Maggio 2013.

Venerdi dalle 11.30 alle 20.00 Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 20.00

Intensi i preparativi per la manifestazione che anche quest’anno avrà l’onore di ospitare 75 fra i più grandi nomi del florovivaismo nazionale e internazionale, con le proprie collezioni di varietà rare, antiche, moderne e ritrovate, provenienti dalle più disparate aree geografiche.
Leggi il resto di questo articolo…

mercoledì, 13 febbraio 2013

Florealfest 2013 – edizione primaverile

30-31 marzo e 1 aprile 2013
Villa Manin

Florealfest 2013 a villa Manin

La 3° edizione primaverile è stata confermata nell’ultimo week-end di marzo, comprendendo Pasqua e Pasquetta!

Nella Piazza Tonda e nelle Esedre di Villa Manin ritorna Florealfest proponendo in un programma tutto pasquale, legato al colore e al sapore del territorio, le più belle realtà florovivaistiche italiane. Colori e profumi legati al mondo del verde di qualità, le collezioni di piante rare, incontri culturali e lezioni di giardinaggio, attività di laboratori per i bambini, con la caccia al tesoro e pic-nic nel prato!

La manifestazione, organizzata da VERDErame, promuove l’incontro tra il grande pubblico del Nord-Est e la grande kermesse floreale in una gioiosa atmosfera della Villa Dogale, nel cuore del Friuli.

Il circolo sarà presente con ben 2 conferenze, una, subito dopo Carlo Pagani della nostra presidentessa Valeria che presenterà GIARDNI APERTI e l’altra di Stefano che parlerà di AZALEE e altre acidofile.

Vi ricordo che Stefano sarà presente con uno stand pieno di piante ed oggettistica da giardino ed anche la nostra “vecchia” conscenza, MARIO MARIANI, esperto di graminacee, porterà un sacco di belle piante, così se avete bisogno di qualcosa potete farvela portare a Villa Manin.

Saremo presenti con un piccolo banchetto, non presidiato, con il nostro materiale, e come per ogni mostra, c’è bisogno di una mano da parte di soci e socie per montare e smontare le attrezzature e per “creare” un bello stand.

Quindi non siate timidi e aiutateci, nel primo weekend di aprile ci sarà anche Pollice Verde a Gorizia e avremo bisogno del vostro tempo.

Leggi il resto di questo articolo…

mercoledì, 13 febbraio 2013

(Varmo – 15 febbraio 2013) conferenza “Giardini inglesi del XX secolo e non solo…”

VENERD’ 15 FEBBRAIO alle ore 20:30

Sala Consiliare – piazza Municipo 1 – Varmo (Ud)

giardini-inglesiL’amministrazione comunale è lieta di invitarVi, in sala consigliare VENERDI’ 15 febbraio ore 20:30 alla conferenza:

Giardini inglesi del XX secolo e non solo…Racconti di viaggio

Moderatrice: Valeria Lanini (Giardiniera e socia del circolo di giardinaggio Amici in giardino)

Lezione relativa alla storia del giardinaggio inglese attraverso la proiezione di immagini di 3 giardini fra i più famosi in Inghilterra, tra cui uno del 1805 molto particolare e Kew Gardens “la mecca dei giardinieri”

Ingresso libero

giovedì, 7 febbraio 2013

Pollice Verde Gorizia 2013

Da venerdì 5 a domenica 7 aprile 2013

Orario: dalle 10.00 – 20.00 INGRESSO LIBERO

Sede espositiva: Gorizia, Quartiere fieristico Via della Barca, 15 – 34170 Gorizia

9a edizione

Esposizione e Mostra Mercato dedicata al giardino, all’orto, al verde urbano, all’ecologia, al vivere l’aria aperta

Pollice Verde 2013 Gorizia

Con Pollice Verde Gorizia celebra la Primavera… Piante e fiori per vivere in un ambiente più sano, più bello e per conoscere e rispettare l’ambiente e la natura. Il grande successo di visitatori delle ultime edizioni riconferma Pollice Verde un ottimo strumento commerciale e promozionale per le aziende del settore.

Dal 5 al 7 aprile 2013 appuntamento a Gorizia dove saremo presenti con lo stand di “Amici in Giardino”.

Leggi il resto di questo articolo…

giovedì, 7 febbraio 2013

Ortogiardino 2013: II° Festival dei Giardini

dal 2 al 10 Marzo 2013 – FIERA DI PORDENONE

orto giardino 2013

Con questa edizione Ortogiardino mira a diventare “the second best” tra gli eventi italiani dedicati al giardinaggio.
Da manifestazione di pubblico ad appuntamento imperdibile anche per addetti ai lavori, è l’anno della svolta per Ortogiardino.
Leggi il resto di questo articolo…

giovedì, 7 febbraio 2013

Giardini Aperti 2013: scheda di adesione

Domenica 19 Maggio 2013

in caso di maltempo la manifestazione si svolgera’ la domenica successiva

Le adesioni si chiuderanno il 15 marzo 2013.

Per aderire alla manifestazione puoi scaricare, stampare, compilare e inviare la scheda di adesione.

O in alternativa puoi compilare la scheda di adesione online

Scheda di adesione alla manifestazione

I campi contraddistinti da * sono obbligatori

Manifestazione

Giardini aperti

Edizione (indicare l'anno) *

Dati del giardino

Il giardino

Denominazione

Dati anagrafici

Dati del proprietario

Nome *

Cognome *

Indirizzo del giardino

Indirizzo *

numero civico

Località

Cap. *

Comune *

Provincia *

Recapiti Telefonici

Telefono *

Fax

Altri dati

Email

Sito web

Note

Visite "extra"

Si Sono disponibile ad aprire il mio giardino in altri giorni previo appuntamento telefonico

Si Il Giardino è visitabile durante l'anno
dal al

Tipo di giardino

Tipologia

Barrare le caselle della tipologia del giardino:

All'italiana
Antico
Roccioso
Roseto
Moderno
Bordure miste
Campagna
Piante acquatiche
Mediterraneo
Urbano
Acidofile
Giapponese
Giardino/Vigneto
Giardino storico

Dimensione

Selezionare la casella della dimensione del giardino:


Regolamento

  1. Il giardino visitabile è privato.
  2. L’adesione è libera e gratuita.
  3. L’ingresso ai giardini è gratuito.
  4. Il proprietario deve indossare un cartellino di riconoscimento fornito dagli organizzatori della manifestazione.
  5. Il proprietario, o chi per lui, è sempre presente per ricevere i visitatori.
  6. In caso di un afflusso eccessivo di visitatori è concesso ai proprietari di regolamentarne l’accesso.
  7. La facoltà di disdire la propria adesione è libera fino a quando non sarà pubblicato l’elenco ufficiale dei giardini visitabili, dopo la pubblicazione, sarà aperto alla data prestabilita.

Trattamento dei dati ed informazioni


Quale responsabile del trattamento delle informazioni e dei dati forniti nell’ambito della presente iniziativa, l’Agenzia TURISMOFVG rende noto, ai sensi della Legge nr. 675/1996 e dei relativi regolamenti attuativi, che tali dati o informazioni verranno utilizzati esclusivamente ai fini dell’iniziativa in questione e che essi verranno trattati con modalità tali da garantirne la riservatezza e la sicurezza.
Con l’invio della documentazione richiesta per la partecipazione alla gara in questione, gli aderenti esprimono di fatto il loro consenso a quanto dichiarato nel presente paragrafo in merito al trattamento di dati ed informazioni.
Titolare del trattamento dei dati/informazioni è l’Agenzia TurismoFVG, con sede in Cervignano del Friuli (loc. Scodovacca) Via Carso nr. 3, in persona del Direttore Amministrativo dott. Michele Bregant, nei confronti del quale l’interessato può esercitare in ogni momento i propri diritti, ai sensi dell’art.7 del D.Lgs. n.196/2003.

Codice Verifica:
captcha

Ricopia il codice esatto che leggi qui in alto

Per avere maggiori informazioni contatta la sede più vicina a te:
  • Ente Turismo Friuli Venezia Giulia
    Agenzia Turismo FVG
    Villa Chiozza – Via Carso, 3 – 33052 Cervignano del Friuli (UD)
    Tel. +39 0431 387111
    Fax. +39 0431 387199

    sito web: Ente Turismo Friuli Venezia Giulia
    email:

  • Circolo di Giardinaggio AMICI IN GIARDINO
    sito web: Amici in giardino
    email:
  • FIUMICELLO
    il signor Romeo Comunello
    tel. 0431 918984
    email:
  • PORDENONE
    la signora Valeria Macuz Lanini
    tel. 0434 858687
    email:
  • UDINE
    la signora Giulia Boron
    tel. 0432 672490
    email:
  • TRIESTE
    il signor Gianfranco Cintoli
    tel. 040 213865
    email:
  • GORIZIA
    la signora Marina Biasutti
    tel. 0481 22281
    email:

Per essere sempre informati sull’iniziativa consultate periodicamente il nostro sito o il sito dell’Ente Turismo Friuli Venezia Giulia – Agenzia Turismo FVG

lunedì, 4 febbraio 2013

Giardini aperti FVG 2013

ITA | ENG

domenica 19 maggio 2013

ATTENZIONE LA MANIFESTAZIONE SI SVOLGERÀ REGOLARMENTE ANCHE IN CASO DI MALTEMPO

GIARDINI APERTI IN FRIULI VENEZIA GIULIA 2013

CONDIVIDI IL TUO GIARDINO, REGALERAI FELICITÀ

Disponibile il depliant della manifestazione con l’elenco dei giardini

marchio giardini aperti

L’idea di fare aprire gratuitamente giardini privati era nei nostri progetti da molto tempo. Volevamo portare anche nella nostra Regione ciò che vien fatto da diversi decenni in Inghilterra, Francia, Austria e più recentemente anche in Slovenia. Abbiamo la convinzione che il giardino privato sia una grande risorsa per il territorio e sia molto importante per la valorizzazione del paesaggio. Volevamo sensibilizzare i cittadini ad aprire i propri giardini, almeno una volta all’anno.
Leggi il resto di questo articolo…

lunedì, 4 febbraio 2013

Tra…amici in giardino

Tra...amici in giardino
Cari giardinieri,

l’idea è un libro di foto di giardini, dove sono le immagini a parlare, a trasmettere a chi sfoglierà il libro la bellezza del verde e dei fiori, la passione del giardiniere, la sua abilità o inesperienza piena di buona volontà, i suoi errori e le sue trovate geniali, l´abbinamento audace di colori, il romanticismo di un luogo, l´atmosfera…insomma tutto quello che é giardino.

Vorrei quindi delle foto del giardino nel suo insieme, qualche scorcio, qualche pianta, eventualmente primi piani di fiori, sempre accompagnati anche dalla foto della pianta.

Evitate la gente, è ammessa se di spalle e non riconoscibile, i padroni di casa possono essere fotografati se ne hanno piacere…ammessi ovviamente uccellini e animaletti

A un anno dalla pubblicazione, sono già state stampate 90 copie del libro, credo l’unico in Italia del suo genere, perché raggruppa più di 50 giardini privati del Friuli – Venezia Giulia,tutti soci del nostro
circolo di giardinaggio.

Qui il link per visionare il libro “TRA…AMICI IN GIARDINO

Un grazie a tutti quelli che hanno partecipato al progetto e
buon giardinaggio.

domenica, 3 febbraio 2013

La storia di IBTK

Dopo aver letto il brano di Roberta “Gli animali, hanno un cuore?” ho pensato di raccontare la storia di IBTK.
IMG_1094

Dovete sapere che mi sto riferendo a qualcuno che nel luogo in cui vive è diventato un autentico sovrano, fornito di un manto bianco, con una striscia di ombretto sotto l’occhio nero brillante, dall’incedere elegante, regale. Quando la gente lo incontra non può fare a meno di girare la testa per osservarlo; i bambini richiamano l’attenzione dei genitori, indicando con il dito e gridando- Guarda! Il cigno!- Proprio così, il protagonista del racconto è un cigno reale, riconoscibile per la caruncola nera sul becco arancione, il piumaggio bianco immacolato e per la statura maggiore rispetto al cigno selvatico, ma andiamo per ordine… Anni fa, in rispetto ad un progetto di ripopolamento faunistico delle zone umide, venne portata una coppia di cigni reali sul fiume Tiel che scorre poco distante da casa mia. Il fatto suscitò molta curiosità negli abitanti della zona. Il corso d’acqua ospitava già germani reali, gallinelle, folaghe, aironi bianche e cenerini e il sempre più raro martin pescatore ma la coppia di cigni divenne in breve la principale attrazione. Per paura che, spaesati come erano, quel luogo gli venne praticamente imposto dall’uomo e per evitare che se ne andassero altrove, la gente che abita nelle immediate vicinanze del fiume cominciò ad offrire loro del cibo, chi portava pane e chi granaglie. Così pian piano si stabilì un rapporto di amicizia tra la gente e i due uccelli, ciò permise loro di superare la difficoltà iniziale ad adattarsi a vivere in un luogo imposto, non scelto come natura vuole. L’imposizione umana non si fermò a questo, infatti per facilitare l’identificazione, venne loro inserito sul collo un vistoso, quanto orrendo, collare in plastica con sopra stampata una sigla: IBTK per il maschio e IBTD per la femmina. L’ambientamento avvenne durante l’autunno, la coppia di cigni superò anche il brutto inverno che seguì, freddo e neve con eccezionali raffiche di vento.
Leggi il resto di questo articolo…

sabato, 2 febbraio 2013

Conferenza sulle bulbose

Resoconto sulla conferenza del 16 gennaio 2013

RAZIEL: bulbi e agapanti
Leggi il resto di questo articolo…


Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo