venerdì, 13 luglio 2012

Appuntamento mensile del Circolo Amici in Giardino: luglio 2012

MERCOLEDI’ 18 luglio ORE 17:30
a Palmanova (UD) presso INFO-POINT
(dietro al duomo)
ex sala parrocchiale in via Scamozzi 5

“LA FLORA SPONTANEA” è il tema dell’ incontro con il sig. Fulvio Caruso Tomsich

Ricordo di aver incontrato per la prima volta Fulvio Tomsich quando era uno dei responsabili del Civico Orto Botanico di Trieste… ma andiamo per ordine.

Il nostro relatore si era appena diplomato all’Istituto Nautico di Trieste che nel 1983 ha cominciato a lavorare nel vivaio del verde pubblico della città e nel 1985-1986 ha partecipato all’allestimento di giardini, piazze ed aiuole per la manifestazione “Trieste in Fiore”, alle direttive del Dott. Vremec. Nel 1993 ha ottenuto il trasferimento presso il Civico Orto Botanico, struttura che era rimasta chiusa dal 1989. E’ in questo ambiente che Fulvio è riuscito ad esprimere al meglio la passione per le piante e per l’ambiente riportando l’Orto Botanico al centro dell’interesse per gli appassionati di giardinaggio e botanica, non solo triestini. Ha dedicato le proprie energie a questa attività per 13 anni ridando un giusto decoro e dignità a un sito così importante. Nel frattempo, nel 1997, ha contribuito in modo determinante, alla stesura di una nuova edizione dell’Index Seminum dell Orto Botanico. Dal 2000 al 2005 ha collaborato con l’UTE di San Vito al Tagliamento con proiezioni multimediali sulle piante spontanee e i loro ambienti e nel 2002 ha organizzato l’evento ” Le Belle Spinose” assieme all’Associazione delle Piante Succulente triestina. Il 2006 ha visto Fulvio Tomsich passare al Museo Civico di Storia Naturale a Trieste, dove attualmente lavora occupandosi delle Collezioni della sezione Botanica del Museo, della fototeca e dell’archiviazione. E’ stato responsabile della sede territoriale della LAV (Lega Antivivisezione) e oggi rappresenta l’Associazione quale responsabile della Didattica, della Vivisezione e del rapporto con gli Enti, in questo ambito ha anche tenuto conferenze sulla alimentazione, sul maltrattamento e sull’uccisione di animali e le leggi che riguardano quest’argomento così spinoso. La passione per l’ambiente ha portato Fulvio ad approfondire la conoscenza di siti naturali come gli stagni e i vari habitat carsici e della flora e fauna che popolano questi luoghi.




Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo