mercoledì, 9 novembre 2011

Corso di decorazione floreale 2011: le corone

Lunedì 7 novembre 2011

L’argomento Composizioni Floreali è decisamente vario e variegato, non basterebbe un anno per parlare di tutto, quindi focalizzeremo l’attenzione sul tema della coroncina.

MOLTO IMPORTANTE: sarebbe graditissimo che tutti i partecipanti portassero dei materiali naturali dal proprio giardino al fine di realizzare un lavoro personale da poter portare poi a casa. Basta una generosa borsa piena di elementi di stagione. Inoltre chi ha a casa una coroncina in paglia, in polistirolo o in altro materiale, può portala per decorarla. A chi ne è sprovvisto forniremo noi un supporto su cui realizzare una coroncina, inoltre forniremo a tutti fil di ferro e quant’altro possa servire a completare la realizzazione.

Programma dell’incontro

  • La coroncina
    • Storia
    • Materiali
    • Tecnica
  • Realizzazione di una coroncina
    • le coroncine d’alloro
    • altre realizzazioni
    • utilizzo: appesa o come centro tavola
    • la coroncina dell’Avvento.
  • Alla fine ci sarà un piccolo buffet dolce e salato per allietare i partecipanti e vedere assieme i lavori svolti.

Luca

Il negozio di Pierina

Il corso è stato organizzato in collaborazione con Pierina, titolare della bellissima fioreria a Udine “Angolo del fiore” Laboratorio floreale per tutte le occasioni, e suo figlio Luca.

Il negozio

sito web: angolodelfiore.it/

indirizzo: ANGOLO DEL FIORE – Via Cotonificio, 84 33100 Udine – Tel. 0432.479206

orari di apertura del negozio:

  • Lun-Merc 8.30-12.30
  • Mar-Gio-Ven 8.30-12.30/15.30-19.00
  • Sabato 9.00-12.30/15.00-19.00
  • Domenica Chiuso

Ringraziamenti

Grazie a Pierina e Luca per il corso, disponibilità, ospitalità, sopportazione, pazienza ecc…

Complimenti a Giuliana per aver avuto l’idea del corso

Grazie a tutti i partecipanti per aver condiviso il loro materiale e per aver “rispettato” il lavoro altrui




4 Commenti

  • Marina says:

    mer9nov2011

    Marina

    mercoledì, 9 novembre 2011

    |

    Mi associo anche io al coro di meritatissimi complimenti a Piera e Luca. Abbiamo imparato un sacco di cose, abbiamo riso e scherzato, siamo state al chiuso ma in mezzo al verde, abbiamo bevuto e mangiato splendidamente…cosa volete di più dalla vita?…e come ci ha raccomandato Luca, e come sento recitare dal professor Viatori da tanti anni…”IN GIARDIN NO SE BUTTA VIA NIENTE”

  • Britta says:

    mer9nov2011

    Britta

    mercoledì, 9 novembre 2011

    |

    E’ stato veramente speciale. Se non ci fosse stata la messa dopo, chissà quando avremmo lasciato la saletta. Eravamo tutti estremamente soddisfatte e c’era ancora tanto da gustare e da bere. Magnifica Piera ed il suo figlio poi…Noi indaffarate, avevamo le guance rosse per l’impegno con le nostre “opere d’arte”, non c’era nessuna che assomigliava ad un altra ghirlanda. Io stessa, avevo tentato più volte di fare un ‘Adventkranz‘, una ghirlanda di avvento, con le 4 candele, da accendere nel avvento: la prima, poi le due la seconda domenica e poi infine le 4, la quarta domenica prima di Natale. Poi infine tutte le CANDELE sull’albero…Un crescendo di luci. Questo, per chi non conosca il senso della ghirlanda con le 4 candele…L’usanza tradizionale chiede 4 candele rosse, magari anche un fiocco rosso alla base e poi addobbate con qualche pigna. Adesso si usano diversi colori di candele, non più soltanto rametti di abete, abete danese ecc…ma tanti materiali diversi.

    Ho capito una cosa importantissima:

    • preparare un bel cerchio con un filo di ferro grosso
    • preparare tanti ciuffetti con i materiali scelti
    • non fare casino – come faccio io troppo spesso
    • usare un filo non troppo sottile che taglierebbe
    • dosare i colori.

    Mi sono impressionata che Marcella e Marina, già campionesse, avevano anche loro qualcosa da imparare. Quando arriveranno i libri scelti per ringraziare Pierina e Luca per la grande generosità di aver dedicato a noi il loro prezioso tempo li vedremo per conoscere la scelta del nostro “direttivo”…Ringrazio il nostro circolo per questo bellissimo pomeriggio!

  • Giulia says:

    mer9nov2011

    Giulia

    mercoledì, 9 novembre 2011

    |

    Grazie agli splendidi Piera e Luca. E’ stato un pomeriggio fantastico che ha prodotto delle creazioni veramente pregevoli. Io che spesso ho potuto fotografare autrice e prodotto ho constatato come ogni coroncina dicesse molto della creatrice, così come succede in giardino: l’animo di chi crea si svela. Meraviglioso! E che dire dei nostri maestri e ospiti. Sono commossa dalla disponibilità, dalla generosità, dalla gioiosa condivisione di competenza e passione. Ho detto a Piera che se non ci fosse “bisognerebbe inventarla” oppure che “merita una deviazione” oppure che le siamo tanto grati di esserci amica. E grazie a coloro che hanno contribuito con spirito di corpo al cibo, e alle verzure.

  • Liviana says:

    mer9nov2011

    Liviana

    mercoledì, 9 novembre 2011

    |

    Grazie Osvaldo magnifico articolo, hai saputo documentare con le immagini lo stupendo pomeriggio che abbiamo trascorso assieme ospiti di Piera e Luca.


Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo