mercoledì, 24 febbraio 2016

Crostata di Ivana

Ingredienti

  • 300 g di farina integrale
  • 200 g di burro a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero integrale di canna
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • la buccia grattugiata di un limone biologico
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di lievito
  • marmellata a piacere

Preparazione

Impastare i vari ingredienti, tenere da parte un po’ di impasto che servirà per le strisciette di copertura; il resto stenderlo su una teglia, ricoprire di marmellata a piacere. Per ultimo formare le striscette che andranno stese sopra la marmellata. Infornare per mezz’ora a 180°.

Buona crostata a tutti, ciao Ivana

ricetta di Ivana

lunedì, 26 ottobre 2015

Pan di Mele di Silvia

pan di mele

Ingredienti

  • 2 tazze di mele
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 tazza di noci spezzettate
  • 1 tazza di uvetta Sultanina
  • 1 tazza di farina
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito

Preparazione

La sera prima di fare la torta (almeno 8 ore prima) prendere una tazza da caffellatte e usarla come misurino: mescolare 2 tazze di mele e 1 tazza di zucchero e lasciare riposare fino al mattino. Si formerà un liquido colloso sul fondo della terrina.
Il giorno dopo riprendere in mano la mistura e aggiungere 1 tazza di noci spezzettate, 1 tazza di uvetta Sultanina, 1 tazza di farina, 1 uovo e 1 cucchiaino di lievito.
Mescolare bene e distribuire in una pirofila ovale o in uno stampo rettangolare (le dimensioni variano in funzione del quantitativo di impasto che a sua volta dipende dalla misura della tazza scelta).
Cuocere in forno caldo a 180° C per circa 45’. Se la superficie dovesse tendere a scurirsi troppo e le uvette a bruciarsi prima di fine cottura, coprire con della stagnola e proseguire la cottura facendo la prova dello stecchino.

(ricetta di Reggio Emilia)

martedì, 10 marzo 2015

Torta al radicchio

Ingredienti

  • due uova
  • 150 g di burro
  • 250 g di zucchero
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di radicchio rosso (tipo Chioggia)
  • una bustina di lievito
  • un bicchierino di nocino
  • un pizzico di sale

Preparazione

In una terrina versare lo zucchero e le uova e mescolare bene, quindi aggiungere la farina setacciata,
il sale, il burro fuso, il radicchio tagliato sottile, il nocino ed infine il lievito setacciato
Spolverizzare con burro e farina uno stampo, versare l’impasto ed infornare a 180 gradi per circa
40-45 minuti.
Quando si sarà raffreddata spolverizzarla con zucchero a velo.

Ricetta di Graziella

domenica, 19 gennaio 2014

Biscotti alle mandorle

Ingredienti
dosi per 20/30 biscotti

  • 100g Farina di mandorle
  • 25g Pistacchi (i miei erano fatti con i pistacchi) o arancia scorza + succo o more o fragole
  • 6-7g Miele
  • 100g Zucchero velo
  • 44g Albume

Preparazione

Impastare tutti gli ingredienti e mettere l’impasto ottenuto per un po’ in frigo, formare delle palline, passarle nello zucchero a velo e metterle a riposare in frigo. Dopo una ½ ora metterle in forno ventilato a 180° per 6-7 minuti.

giovedì, 19 dicembre 2013

Cornetti natalizi

Ingredienti
Per l’impasto:

  • 140 g di farina
  • 90 g di noci macinate
  • 40 g di cioccolato fondente macinato
  • 100 g di burro
  • una bustina di zucchero vanigliato
  • 50 g di zucchero
  • un tuorlo

Per decorare:

  • cioccolato fondente (sciolto a bagnomaria in un pentolino)

Lavorazione
Lavorare tutti gli ingredienti fino a formare una palla.
Ricavare dall’impasto tanti piccoli cornetti e farli cuocere sulla placca del forno a calore moderato.
A cottura ultimata (i cornetti devono essere freddi) immergere un’estremità dei cornetti nel cioccolato fuso e porli ad asciugare su carta da forno.

Note

  1. a seconda della grandezza dei biscotti il tempo di cottura può variare da circa 10 a circa 20 min a 180° C
  2. attenzione a non manipolare i biscotti finché non siano freddi (si rompono molto facilmente per via del burro)
  3. sconsiglio di immergere entrambe le estremità nel cioccolato perché poi è più difficile manipolare i biscotti
lunedì, 24 giugno 2013

Frolla alle amarene

Ingredienti per 10 fette (10 persone)
Per la pasta frolla

  • 150 g di zucchero
  • 1 limone, la scorza
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 300 g di farina bianca tipo 00
  • 110 g di margarina morbida e tagliata a pezzetti
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci

Per la crema

  • 60 g di zucchero
  • 300 g di latte
  • 3 tuorli
  • 35 g di fecola di patate
  • 1 bustina di vanillina in polvere

Per terminare la preparazione

  • 20 amarene sciroppate
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Preparazione

se possibile usare una planetaria o un robot da cucina

Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza di limone e “polverizzare”. Riunire sul fondo con la spatola.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti per la pasta frolla e “frullare”.
Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare nel frigorifero.

La crema
Versare tutti gli ingredienti per la crema e “frullare”, mettere in un tegame e cuocere: 7 MIN. a 90°C mescolando ed evitando che la crema faccia i “grumi”.
Lasciare raffreddare.

Accendere il forno a 180°C.

Riprendere l’impasto, adagiarlo tra due fogli di carta forno e stenderlo con il matterello: ricavare un disco di diametro sufficiente per rivestire la tortiera e i bordi (che andranno ripiegati) e un secondo disco leggermente più piccolo della teglia per chiudere la torta.

Foderare una tortiera dal fondo apribile (diametro 24 cm) con il primo disco di pasta, versare sopra la crema fredda, disporre le amarene e ricoprire con il secondo disco di pasta ripiegando i bordi e chiudendo la torta.
Cuocere in forno caldo (180°C) per 30 minuti circa.

Una volta fredda, spolverizzare la torta con zucchero a velo e servire.

Ricetta di Gabriella

venerdì, 21 giugno 2013

Salatini

Ecco la ricetta dei salatini

Ingredienti

  • 100g burro
  • 100g ricotta
  • farina 00 quanto basta per formare un’impasto da stendere
  • sale

Dopo averlo impastato e lavorato lasciarlo riposare un’ora

Quindi tirare l’impasto con il mattarello, tagliarlo a quadri e farcire a piacere con:

  • carciofi sott’olio tritati
  • olive nere o verdi macinate
  • pezzetti di wurstel

Chiudere quindi ogni quadretto a forma di caramella e cuocere in forno a 180 gradi per circa 15-20 minuti.

Ricetta di Graziella

sabato, 25 maggio 2013

Fagottini di ricotta

Ecco la ricetta dei fagottini.

Ingredienti

  • Per la pasta:
    • 150 g di ricotta
    • 3 cucchiai di latte
    • 6 cucchiai d’olio di girasole o di arachide
    • 50 g di zucchero, sale
    • 1 uovo
    • 300 g di farina mezza bustina di lievito
  • Per il ripieno:
    • 60 g di burro
    • 90 g di zucchero
    • 2 tuorli
    • 250 g di ricotta
    • 50 g di uvetta scorza di limone
    • 1 uovo per spennellare

Leggi il resto di questo articolo…

sabato, 25 maggio 2013

Torta alla menta

Ingredienti
(usare come dosatore un vasetto di yogurt da 125 g)

  • 2 uova
  • un vasetto di yogurt intero bianco
  • un vasetto colmo di zucchero
  • due vasetti colmi di farina 00
  • 3/4 di vasetto di olio di semi
  • 3/4 di vasetto di sciroppo Fabbri alla menta
  • una bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Leggi il resto di questo articolo…

giovedì, 31 gennaio 2013

Ribollita

Ingredienti

  • 1 grossa cipolla
  • 1/2 costole di sedano
  • 4/5  carote
  • 2 cotenne di prosciutto
  • 4 patate
  • 2 porri
  • 1/4 cavolo verza
  • una decina di foglie di cavolo nero
  • 3 hg di fagioli canellini cotti il giorno prima
  • aglio, un mazzetto di timo
  • brodo di carne
  • 1 kg pane toscano
  • olio d’oliva extra vergine

Fare il soffritto con 1 cipolla grossa, 1 carota 1 costola di sedano, olio d’oliva. Aggiungere le cotenne di prosciutto e fate raggiungere un colore bruno. Aggiungere le verdure tagliate a piccoli pezzi, i fagioli cotti, l’aglio, il brodo di carne, e il timo. Cuocere per almeno 40 minuti.

Tagliare grossolanamente il pane toscano e aggiungerlo dopo un breve ammollo nell’acqua e strizzato bene. Aggiungere abbondante olio d’oliva. Togliere le cotenne, e con una frusta di metallo ridurre in poltiglia il pane nella zuppa. Far andare ancora a piacere per un altro pò (a me piace molto sfatta).

La ribollita non disdegna di riposare qualche ora prima di essere servita. Quando la riscaldate fate attenzione che attacca facilmente. Potete farne in gran quantità e poi surgelarla sarà ancora più buona. Spesso uso i canellini in scatola e non metto l’alio.

A tutti gli ingredienti elencati potete togliere e aggiungere a vostro gradimento altre verdure, fatto salvo il cavolo nero. Vi ho dato la ricetta più classica, ma, ma come si sa, ogni famiglia ha la sua ricetta.

domenica, 27 maggio 2012

I biscotti secchi di Loretta

Ingredienti

  • 4 uova intere
  • 240 g di zucchero
  • 240 g di farina OO
  • 240 g di mandorle sbucciate (ma si possono usare anche noci, nocciole, pinoli)
  • pizzico di sale
  • 1-2 cucchiai di rum
  • buccia gratuggiato di limone o essenza

Leggi il resto di questo articolo…

martedì, 22 maggio 2012

Torta Limoncina di Gabriella

Ingredienti

  • pasta frolla
  • 2 limoni
  • 2 uova intere e 1 tuorlo
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di savoiardi
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di scagliette di mandorle

Leggi il resto di questo articolo…

mercoledì, 18 aprile 2012

Lo Strudel di Daniela

INGREDIENTI PER LA PASTA

  • 300 g di farina
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di burro morbido
  • 1 uovo
  • ½ cucchiaino di lievito
  • un pizzico di sale

Leggi il resto di questo articolo…

giovedì, 9 giugno 2011

Papasinos (biscotti Sardi)

Ingredienti

  • 500 gr farina 00
  • 300 gr di noci o mandorle tritate
  • 300 gr zucchero
  • 200 gr burro ammorbidito
  • 1 pizzico di sale
  • 3 rossi d’uovo (i bianchi a neve)
  • buccia d’arancia e limone grattugiata.

Preparazione

Mescolare bene tutti gli ingredienti, formare delle palline e metterle in forno già caldo a 180° per 20′.

giovedì, 9 giugno 2011

Polpette di tonno e ricotta

Ingredienti per circa 25 polpette

  • 200 gr ricotta
  • 150 gr tonno
  • 2 uova
  • 50 gr grana grattugiato
  • 100 gr pangrattato
  • prezzemolo
  • 3 cucchiai olio
  • 1 limone
  • sale
  • pepe.

Preparazione

Mettere in una terrina la ricotta con il tonno sminuzzato e le uova, lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Unire il grana, il prezzemolo tritato, pepe e sale. Se l’impastato risultasse troppo molle, aggiungere pangrattato fino a raggiungere la giusta consistenza. Formare con il composto delle palline, passarle nel pangrattato, disporle in una pirofila unta di olio e cuocerle in forno caldo per 20 minuti. Servirle spruzzate di limone.


Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo