venerdì, 1 aprile 2011

Festa di primavera 2011

Domenica 27 marzo 2011, il giardino di Laura e Gigi

Primavera a casa di Laura
Primavera da Laura e Gigi

Benchè il sole non ci abbia allietato con la sua presenza l’appuntamento nel giardino di Laura è stato un momento di aggregamento per tutti gli amici giardinieri intervenuti.

Un grazie di cuore a Laura e suo marito, due ospiti deliziosi, che ci hanno regalato una giornata veramente gradevole. Abbiamo ammirato il risveglio, delle prime fioriture di narcisi, del loro giardino e non ci è neppure mancato il conforto di piacevolissime cibarie generosamente portate dai soci intervenuti nonchè un’ottima griglia, ben innaffiata, allestita dal padrone di casa, ancora grazie e buona primavera

cliccare sulle immagini per ingrandirle

Alcuni “angoli” del giardino di Laura

tavolino in giardino

Primavera da Laura e Gigi

casetta nido per uccellini

Nido delle “aquile”

uno steccato

Uno steccato improvvisato

uno steccato con rampicante

Uno steccato con “decorazione fiorita”

angolo contemplazione

Un “posto” per ammirare il paesaggio

mangiatoia per uccellini

Mangiatoia per uccellini

Le prime fioriture

Narcisi

Vialetto con narcisi

Narcisi ovunque

Narcisi ovunque

Ancora narcisi

Narcisi ovunque

Festa anche per le api

Festa anche per le api

Fiori...

Fiori…

Narcisi

Narcisi

Narcisi

Narcisi

Geranei

Geranei

Altre fioriture

Altre fioriture

Narcisi

Narcisi

Narcisi

Narcisi

Narcisi

Narcisi

Narcisi

Narcisi

Primule rosa

Primule rosa

"Cartellino" segna pianta

“Cartellino” segna pianta

Narcisi

Narcisi

...e orchidee

…e orchidee

Una splendida Forsizia (Forsythia)

Una splendida Forsizia (Forsythia)

Altre fioriture

Altre fioriture

Le cibarie

I "primi" e i "secondi"

I “primi” e i “secondi”

La grigliata

La grigliata

Ricotta di Fagagna con erbe di montagna

Ricotta di Fagagna con erbe di montagna

I dolci

I dolci




1 Commento

  • Romeo says:

    ven1apr2011

    Romeo

    venerdì, 1 aprile 2011

    |

    Accidenti è la prima volta che faccio un commento ad un mio articolo eppure mi era sfuggita l’Ophris apifera, (forse araneola) mistero!! Avere questa piantina, molto rara, deve essere un grande vanto per il proprietario del giardino. Da proteggere la zona dove lei cresce.


Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo