lunedì, 22 giugno 2015

Giardinieri all’isola di Barbana

IMG_3496Dal 2010  è iniziata un’opera di volontariato, da parte di alcuni nostri soci, per il ripristino del giardino del Santuario dell’isola di Barbana, situato all’interno all’area dedicata agli esercizi spirituali. Sono stati fatti anche altri interventi di piantumazioni e recupero di aiuole in vari punti dell’isola.


IMG_7246Ricordo quando, assieme ad altri amici del Circolo, ci rendemmo conto dello stato di trascuratezza in cui versava il giardino in particolare. Fu come raccogliere una sfida, classico di giardinieri entusiasti e ottimisti.

IMG_7993Il giardino interno venne ripulito eliminando i teli pacciamanti invasi dalla gramigna, le aiuole zappettate, eliminate le piante di rose morte e recuperate quelle sopravvissute ad anni di potature distruttive.

IMG_8001Col tempo, vennero inserite rose nuove e si arricchirono le aiuole di terriccio di compostaggio reperito sul posto. Lo stesso lavoro fu fatto nelle bordure occupate da ortensie. In altri punti dell’isola vennero allestite bordure con numerose piante di lavanda, una novità per quel luogo, un’altra sfida ma, per aver ragione di quel terreno dovemmo usare il piccone!

IMG_1428Oggi, a distanza di 5 anni, i miglioramenti ottenuti sono sotto gli occhi di tutti. Nel giardino interno le rose sembrano ringiovanite e si mostrano vigorose e fiorifere. Sono state inserite anche altre piante come ellebori e iris che sembrano gradire quel terreno salmastro.

IMG_8767Le ortensie, grazie alle pacciamature con terricciato, crescono bene resistendo al sole cocente e adattandosi a un terreno non certo ideale.

IMG_8771Le bordure di lavanda sono cresciute e danno profumo e spettacolo con le loro spighe di fiori lilla , un vanto per l’amico Sergio, autore delle aiuole.

IMG_1418A cinque anni dall’inizio di questa avventura, in accordo con i responsabili della gestione del Santuario, si è pensato di rendere visibile in qualche modo l’impegno profuso da soci e amici giardinieri volontari, per il ripristino e la valorizzazione di quel luogo.

IMG_1419E’ stato così che, con una semplice e toccante cerimonia il giorno 30 maggio 2015 abbiamo affisso una targa con il logo del Circolo di Amici in Giardino all’interno del roseto, visibile a tutti i visitatori a testimonianza dell’impegno preso e del risultato raggiunto, con pochi mezzi ma tanta buona volontà.

IMG_1426Naturalmente l’avventura e l’impegno devono continuare e nuovi amici giardinieri che vogliono provare questa esperienza sono i benvenuti.




Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo