sabato, 14 dicembre 2013

Il curriculum verde di ElmAgos

La natura e le piante regalano emozioni. I fiori, le stagioni incantano.

Il nostro piccolo giardino ha una conformazione naturale. A nord tra il tufo umido nascono spontaneamente tante felci. Ovunque dominano le piante sempreverdi, il lacteus in inverno rende felici i merli per le bacche rosse. Due magnolie si notano particolarmente, potate opportunamente, creano sotto di loro un angolo relax… leggere un libro, stappare del prosecco, organizzare un brunch, parlare di filosofia… quanto di meglio si possa desiderare. Qui ogni anno una coppia di merli mette su casa, sanno scegliere il posto migliore.

E’ un giardino di città, tutt’attorno alla “Bella Villa” gioiscono tante piante organizzate a macchie: nandine, lacteus, pittosforum, lavanda, hortensiae, aucube,… I colori, le sfumature, le bacche, i fiori ti fanno venire la voglia di fare una photo o anche di fare nulla, riposare oppure rivoltare la terra, riorganizzare, modificare una aiuola, sudare per ore per stancarsi, pensare a un progetto o rilassarsi.

Questo per noi è il giardino, trovare la soluzione per una aiuola e, poi, rivoltarla qualche tempo dopo per un progetto diverso… aspettare la fioritura del cornus rubra per poter fare Ooooh!, attendere quel fiore che dura un giorno, bellissimo. Quando la luna è tutta tonda sboccia, la notte, l’echinopsis.

Come un pittore realizza un quadro, qui qualcuno realizza mille quadri diversi. La natura incanta e sorprende, ha un suo equilibrio e le sue leggi e regole. Noi ne siamo spettatori incantati.

Agos




Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo