mercoledì, 18 aprile 2012

Lo Strudel di Daniela

INGREDIENTI PER LA PASTA

  • 300 g di farina
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di burro morbido
  • 1 uovo
  • ½ cucchiaino di lievito
  • un pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

  • 5 mele grandi o 6 piccole
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di cannella
  • la buccia grattugiata di un limone non trattato
  • 2 cucchiai di pinoli tostati (oppure gherigli di noci o noccioline)
  • 3 cucchiai di uva passa
  • un pizzico di sale

ESECUZIONE

Mescolare nel mixer o sulla tavola il burro morbido con lo zucchero, unire 1 uovo finché si forma una crema, aggiungere la farina con il lievito e un pizzico di sale. Compattare l’impasto a forma di cilindro, avvolgerlo in una pellicola e metterlo in frigorifero per almeno 1 ora.

Nel frattempo preparare le mele tagliandole a pezzetti, cuocerle in una padella larga con 2 cucchiai di zucchero, unire la cannella, i pinoli, l’uvetta la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale.

Su un foglio di carta da forno infarinato stendere la pasta formando un rettangolo di dimensioni 30 cm x 40 cm, spennellare la superficie con l’albume, appoggiare al centro le mele cotte con gli altri ingredienti, ripiegare i bordi della pasta verso il centro in modo da chiuderlo. Trasferire lo strudel capovolgendolo su un’altra carta da forno, spennellarlo con l’albume e cuocerlo in forno a 180°C finché sarà dorato.

Si mangia tiepido o freddo cosparso di zucchero a velo e accompagnato, volendo, con della panna montata o del gelato.




Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo