mercoledì, 18 novembre 2009

Progetto: la rosa e l’uva

Sempre nell’ottica di abbellire il nostro territorio, il secondo progetto sarebbe quello di incentivare la piantumazione delle rose nei vigneti del FVG.

Come intendiamo sviluppare questo progetto:

  1. Vogliamo sensibilizzare tutti i produttori di vino e le Cantine sociali che un territorio fiorito gioverà non solo al territorio, ma il ritorno di immagine sarà garantito a tutti.
  2. I turisti ed i compratori saranno sicuramente entusiasti nel vedere i nostri magnifici vigneti pieni di rose, quindi colore e profumo assicurati.
  3. La rosa, dopo l’impianto, non darà molto lavoro in più in quanto necessita delle stesse cure della vite.
  4. Per incentivare questo progetto abbiamo deciso di creare delle rose ricavate da talee prelevate dalle nostre rose e regalarle ai produttori di vino, la consegna di queste rose dovrebbe avvenire durante un evento specifico per dare la giusta risonanza al progetto.
  5. Anche in questo caso intendiamo fare partecipare i giovani. E’ nostra intensione andare in tutti gli Istituti di Agraria del FVG per coinvolgerli in questo progetto e chiedere di creare rose nate da talee. Tutte le rose prodotte saranno destinate ai vigneti del FVG.
  6. Questo progetto è di più lungo respiro in quanto le talee necessitano di almeno 2 anni di cure in vaso prima di poterle porre nel vigneto.
  7. Nel frattempo faremo opera di sensibilizzazione con conferenze e quant’altro sarà possibile fare, chiedendo a tutti i produttori di iniziare, da subito, la piantumazione di rose nel proprio vigneto.



I Commenti sono chiusi.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo