mercoledì, 31 marzo 2010

Rosa setigera

The Prairie Rose

Questa rosa è diffusa in un vastissimo areale dell’America settentrionale. Per il suo portamento strisciante ho preferito farla arrampicare su di un susino dove grazie alle sue spine ad uncino si aggancia a meraviglia.

Una  particolarità interessante di questa rosa botanica è la fioritura tardiva, qui nel giardino “Rosa Mundi” comincia ad aprire i suoi fiori alla fine di giugno, quando moltissime altre rose hanno chiuso il loro momento magico. I suoi fiori sono profumati e non ha bisogno di trattamenti. Non è rifiorente.

Altre info




Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo