martedì, 22 maggio 2012

Torta Limoncina di Gabriella

Ingredienti

  • pasta frolla
  • 2 limoni
  • 2 uova intere e 1 tuorlo
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di savoiardi
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di scagliette di mandorle

Preparazione e cottura

1 ora più 1 ora per il riposo della pasta

Preparate la pasta frolla: 200 g farina OO, 100 g di zucchero, 100 g di burro, 2 tuorli, buccia grattugiata di limone e un pizzico di sale.

Passate alla crema al limone: lavorate i tuorli e lo zucchero con una frusta per una decina di minuti. Appena si saranno sbiancati e montati unitevi la buccia grattugiata di 2 limoni (solo la parte gialla) e, poco alla volta e sempre mescolando, il succo di un limone. Appena il composto si presenterà ben omogeneo aggiungetevi i savoiardi sbriciolati e da ultimi montati a neve fermissima, incorporandoli molto delicatamente con un cucchiaio di legno. Riscaldate il forno a 190°, imburrate e infarinate una teglia. Tirate la pasta in uno spessore di 3-4 millimetri ricavandone una sfoglia di 30 centimetri di diametro e ricoprite il fondo e le pareti della tortiera. Versatevi la crema al limone, cospargetela con i pinoli e le mandorle a scagliette, arrotolate sulla crema la pasta in eccesso sulle pareti della tortiera e infornate. Lasciate cuocere la crostata per una mezz’ora, quindi sfornatela e lasciatela raffreddare completamente. Sformate il dolce su un piatto, spolverizzatelo di zucchero a velo e servite.

Vino consigliato

Verduzzo Friulano: vino dal colore giallo dorato anche intenso, profumi di frutta bianca, al palato risulta per lo più amabile o dolce, leggermente tannico, robusto, corposo con grado alcolico anche elevato.




Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo