martedì, 17 maggio 2011

Giardini aperti 2011: visite a Gorizia di parco Viatori e Palazzo Lantieri

Articolo tratto da IL PICCOLO del 13 maggio

Dopo il grande successo della scorsa edizione, quest’anno si replica: domani e domenica il Friuli Venezia Giulia aprirà nuovamente i più bei giardini di tutta la regione al pubblico.
L’iniziativa, che si svolgerà anche in caso di pioggia, nasce dall’idea del circolo di giardinaggio gli “Amici in Giardino” di Palmanova ed è supportata dall’Agenzia Turismo Fvg.
Non solo vivai, parchi e giardini pubblici, ma ben 60 giardini privati apriranno i loro cancelli a tutti i curiosi e appassionati di florovivaismo e giardinaggio.
E il tutto gratuitamente, con il solo obiettivo di condividere il proprio giardino con gli altri e dimostrare quanto questi possano essere importanti per la valorizzazione del territorio.

I “tesori verdi” potranno essere ammirati domani nelle provincie di Pordenone, Gorizia e Trieste, mentre domenica sarà il turno della provincia di Udine; in entrambe le giornate le porte dei giardini saranno aperte dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 fino al tramonto.
Il progetto “Giardini Aperti” desidera affermare il valore del giardino nella vita di tutti i giorni, sia questo pubblico o privato.
I giardini sono infatti una grande risorsa per il territorio, così importante per la valorizzazione del paesaggio da incidere anche sul gradimento dei turisti. Davvero un’occasione da non perdere per tutti i curiosi e gli appassionati che vogliono non solo trascorrere una giornata diversa, ma dare anche un riconoscimento, in termini di affluenza, a tutti i privati che si sono resi disponibili per la realizzazione della manifestazione.Il materiale informativo dell’evento dove sono segnalati tutti i giardini aperti è reperibile al circolo “Amici in giardino” di Palmanova e in tutti gli uffici turistici TurismoFVG. Per informazioni: Circolo di giardinaggio “Amici in giardino” www.amicingiardino.it. A Gorizia domani sarà accessibile lo splendido giardino ai piedi del Calvario di Luciano Viatori, il giardino interno a Palazzo Lantieri in piazza Sant’Antonio e a Sagrado, località Castelvecchio, il giardino di Villa della Torre Hohenlohe. Ma merita davvero dare un’occhiata al sito per scoprire quante bellezze questa iniziativa dischiuderà agli interessati.

Link all’articolo: Il Piccolo




Lascia un commento

Devi effettuare il Login per scrivere un commento.



Attenzione

Nuova sede per le riunioni

ORATORIO SAN FANCESCO, Contrada Garibaldi, 7

dove siamo